Contatori elettronici del Gas

Centria S.r.l., in qualità di gestore del servizio di distribuzione e misura del gas, ha avviato dal 2011 l’adeguamento dei contatori gas ai requisiti di telelettura e telegestione. L'operazione di sostituzione dei contatori gas, che non comporterà alcun costo per i cittadini, rientra nelle norme stabilite dall’Autorità per l’Energia Elettrica il Gas ed il Sistema Idrico ( delibera 631/2013/R/GAS ) che, oltre a definire le modalità temporali del programma di sostituzione, stabiliscono anche i requisiti minimi e le funzionalità di cui i nuovi contatori elettronici del gas devono disporre. La delibera prevede l’adeguamento del 50% dei gruppi di misura di tipo domestico con i nuovi contatori elettronici, entro il 31 dicembre del 2018.

I nuovi dispositivi porteranno numerosi vantaggi agli utenti finali del gas in termini di funzionalità:

  • una maggiore consapevolezza dei consumi;
  • la possibilità di leggere da remoto, ad intervalli prestabiliti, i volumi di gas consumati;
  • eliminare l’impiego di stime per la fatturazione dei consumi e la necessità di conguagli;
  • Il miglioramento della qualità del servizio di misura di vendita e di distribuzione del gas naturale.

I nuovi contatori, detti “smart meter”, sono dotati di:
  • registri totalizzatori del prelievo incrementale, organizzati per fasce multi orarie;
  • registri della curva di prelievo degli ultimi 70 giorni;
  • auto diagnosi per la verifica del corretto stato di funzionamento;
  • display indicatore per la visualizzazione dei dati riguardanti consumi, data e ora e valore del registro totalizzatore.
Affinchè sia possibile procedere alla sostituzione del contatore, gli utenti dovranno essere presenti nelle loro abitazioni il giorno previsto per le operazioni di sostituzione, che sarà comunicato preventivamente con largo anticipo. Nessuno degli operatori incaricati da Centria è inoltre autorizzato a chiedere somme di denaro o informazioni di tipo commerciale. Il personale dell’impresa incaricata da Centria per la sostituzione dei contatotri, sarà munito di tesserino di riconoscimento e si recherà presso il luogo dell’intervento per il tempo necessario a sostituire il contatore e verificarne la funzionalità.